Accueil Non classé Una sera di marzo

Una sera di marzo

0
0
50

Verso Randazzo

il cielo è  proprio scuro

chiudo le finestre anche se qui

ormai non passa più  nessuno.

Piove, tutto sembra finto

anche le cifre ormai enormi

dei senza vita e dei lasciati nel limbo.

Non ho paura :m’ incute più  timore

l’ essere atterrito che non sa più usare le parole.

Riprendo l’ abitudine di dialogare

con quella mia amica, la forza che mai

mi ha tradita e ritrovo piano, piano

le nostre incredibili risorse

il facile cammino tra

sogni creativi e lo scandagliare interno

ormai senza censure.

 

 

  • La grande muraglia

    Sei…sei, si, ancora sei la grande muraglia che protegge e confina e quella  forza che isti…
  • Evenos-temps rélatif

          Temps rélatif Mon coeur bat Trop de secondes Sur cette ligne chaque j…
  • Verso l’ignoto

      Navigare a vista è ora un’abitudine ma quando arriva il vento che forte ti so…
  • Accomodamenti

          L’insopportabile vuoto imposto ora è coperto con braccia rigide…
  • Ode à Léo (Éléonore)…Hubix Jeee

            Date de l’envoi : 2021-04-04 10:38:15 L’univers se…
Charger d'autres articles liés
  • Verso l’ignoto

      Navigare a vista è ora un’abitudine ma quando arriva il vento che forte ti so…
  • Accomodamenti

          L’insopportabile vuoto imposto ora è coperto con braccia rigide…
  • Ode à Léo (Éléonore)…Hubix Jeee

            Date de l’envoi : 2021-04-04 10:38:15 L’univers se…
Charger d'autres écrits par galatea
  • Sta zitta !

      e cerco ancora …parole amiche per distrarmi: inutile stizzirsi. A volte croll…
  • I giorni così…

        Avanti e indietro sul bordo  dell’insoddisfazione e nessun mare che la…
  • Quasi un filo di fumo

      Non è certo fumo di plastica no, non  è davvero   fumo nocivo ma solo segno di un f…
Charger d'autres écrits dans Non classé

Laisser un commentaire

Consulter aussi

Non c’eri al treno del sabato mattina

      Succede, sai, anche se non ci sembra vero che la polvere del tempo pa…