Accueil 2019 Cuntintizza dulurusa

Cuntintizza dulurusa

0
0
75

Risultato immagini per nasturzi paintings"

Anche al tramonto

questo stretto sentiero

sa offrire, quieto, la sua  bellezza.

I muri a secco di nuovo  disgregati

mostrano  sassi che  stanno per cadere.

Nasturzi e licheni , verdi , fragili amici

 li abbracciano, felici di fiorire

in buchi senza senso,  forse cicatrici

di un abbandono lento e certo isolamento.

L’acetosella ha ora  invaso tutta questa zona.

E’ questa la stagione e cresce prosperosa.

La zagara si forma, la scruto ogni mattino

e ogni nuovo fiore conferma con pudore

che qui, anche d’inverno,  ricresce altro amore.

Peccato che a guardare

peccato che a vedere siamo rimasti in due :

il gatto quasi cieco, quel Ciro rosso fuoco

e Lilia, la veggente, col cuore in ogni luogo.

Image de prévisualisation YouTube

  • La grande muraglia

    Sei…sei, si, ancora sei la grande muraglia che protegge e confina e quella  forza che isti…
  • Evenos-temps rélatif

        Temps rélatif   Mon coeur bat Trop de secondes Sur cette ligne chaque j…
  • Un sasso ?

    …ma forse sono un sasso quantunque mai inerte ! Mi piace prender posto o anche rotol…
  • Pietà !

    Non inseguirmi più. Basta ! Sono assediata, vengo tramortita ad ogni nuovo giorno, l&rsquo…
  • Volli, fortissimamente volli…

      E il terzo  giorno… è risuscitata ancora . Incellulato tutto il magnesio dist…
Charger d'autres articles liés
  • Un sasso ?

    …ma forse sono un sasso quantunque mai inerte ! Mi piace prender posto o anche rotol…
  • Pietà !

    Non inseguirmi più. Basta ! Sono assediata, vengo tramortita ad ogni nuovo giorno, l&rsquo…
  • Volli, fortissimamente volli…

      E il terzo  giorno… è risuscitata ancora . Incellulato tutto il magnesio dist…
Charger d'autres écrits par galatea
  • Insieme alle mie ombre

      Le foto riemergono, nuovi fantasmi che senza mistero facebook ripropone. E condivido, an…
  • Cry Band cover

  • Sauter sur le 2020

    Et après milles pauses, un milliard de peurs je retombe encore  sous le charme  calme d&rs…
Charger d'autres écrits dans 2019

Laisser un commentaire

Consulter aussi

L’infinito Leopardi

Sempre caro mi fu quest’ermo colle, e questa siepe, che da tanta parte dell’ul…