Accueil Non classé Turkish delight

Turkish delight

0
0
120

 

Svoltando  poi a destra

si supera il confine, trovando quasi  subito

I bar  pieni di shisha e troppe sigarette

che incendiano le dita.

È proprio il Medio Oriente sull’uscio di un negozio

è proprio la Turchia  con la modest fashion

è proprio una nazione   in movimento

vestita con abaya dai toni sempre scuri.

Mi fermo, chiudo gli occhi

e sento qualche ja lasciato  a rosolare

tra un turco  nasilsin

richiesto al cellulare e  un güle, güle

tra quelle  due passanti, teiere troppo scure

che tengono per mano

bambini molto belli  e borse troppo piene.

Qualche tedesco prende la  metro

ha un look-fuori-zona

e porta chiari i segni di una classe

che sembra aver  già  perso

anche giocando in casa.

Mi fermo e guardo ancora curiosa

gli oggetti scintillanti dietro le vetrine

e gli ori molto gialli di qualche gioielliere

ma annuso  soprattutto l’odore del kebab

e tanto fast food odor di cardamomo

di curry e di cumino e  helva cristallina.

 

 

 

 

  • La grande muraglia

    Sei…sei, si, ancora sei la grande muraglia che protegge e confina e quella  forza che isti…
  • Evenos-temps rélatif

          Temps rélatif Mon coeur bat Trop de secondes Sur cette ligne chaque j…
  • E poi… i nodi

      Ci sarà sempre qualcosa di non detto troveremo sempre un muro che è incrollabile. D…
  • Quasi un filo di fumo

      Non è certo fumo di plastica no, non  è davvero   fumo nocivo ma solo segno di un f…
  • Li conosco e li amo

    Ho ancora dentro le narici l’odore umido di cooked beef per gatti amati, per cani pr…
Charger d'autres articles liés
  • E poi… i nodi

      Ci sarà sempre qualcosa di non detto troveremo sempre un muro che è incrollabile. D…
  • Quasi un filo di fumo

      Non è certo fumo di plastica no, non  è davvero   fumo nocivo ma solo segno di un f…
  • Li conosco e li amo

    Ho ancora dentro le narici l’odore umido di cooked beef per gatti amati, per cani pr…
Charger d'autres écrits par galatea
  • Quasi un filo di fumo

      Non è certo fumo di plastica no, non  è davvero   fumo nocivo ma solo segno di un f…
  • Friends

    I cant imagine another way of being myself without my friends, my inside fortress  that ma…
  • Alcantarini- Il coraggio e l’arte di cambiare pagina.

    Nessuno uomo è un ‘isola, ci ha ricordato John Donne e nessuno ama vivere la propria esist…
Charger d'autres écrits dans Non classé

Laisser un commentaire

Consulter aussi

Piccoli tentativi…

        Forse il tocco lento e sapiente delle dita che percorrono i sentier…