Accueil 2018 Hui Feng

Hui Feng

0
0
105

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tocco anche qui,  con le mie mani

modeste briciole di realtà.

L’ aria è umida, molto autunnale

mentre mi appresto con la mia  amica

a una richiesta di perfezione.

Luisella ė ormai lontana

come la terra  a noi ben nota.

Le  abituali chiacchere confessioni

sono qui bloccate

dall’onnipresente anonimato.

Rapida, sfila una moltitudine cittadins

di creature, anche modificate

alla ricerca di mani curate

chiare promesse di femminile sensualità.

Ogni opzione cela altre intime sensibilità.

Io scelgo ancora  il mio amato e

trasparente smalto invisibile

tralasciando come mia abitudine

anche un accenno di sensualità.

Ma quanto è  grande, sproporzionato

il nostro bisogno

di essere viste e memorabili !

Hui Feng ci aiuta per mostrare meglio

il nostro grado di esteriorità.

Tra lei e  le altre

solo dei gesti e del cinese dell’ invisibilità.

Qualche ciao gioioso alle italiane

superficiali conoscenze , in questa patria

forse del denaro.

Hui è rapida, molto precisa

ogni suo gesto sempre efficace.

Io la osservo… Ha i capelli

con qualche filo schiarito

unico segno di concessione a un look

simil-occidentale. Il viso anonimo

non porta segni dei nostri make- up

la blusa bianca, il nastro di velluto sono

il suo omaggio a un’eleganza più  ricercata.

Hui è   » inodore  » .

Forse non ho il codice corretto per afferrare

la sua non complessità.

 

 

  • La grande muraglia

    Sei…sei, si, ancora sei la grande muraglia che protegge e confina e quella  forza che isti…
  • Evenos-temps rélatif

        Temps rélatif   Mon coeur bat Trop de secondes Sur cette ligne chaque j…
  • Dammi una sigaretta

        Dammi una sigaretta giusto per la posa. Ho sempre amato fare sbuffi di fumo …
  • Vassili e quanti altri

      E’ arrivato stamattina davanti al cancello a piedi nudi e tutto graffiato con…
  • Faitvrai

      Sei tu, straniera, che mi hai fatto riaffondare in questo luogo dove tutto mi appar…
Charger d'autres articles liés
  • Dammi una sigaretta

        Dammi una sigaretta giusto per la posa. Ho sempre amato fare sbuffi di fumo …
  • Vassili e quanti altri

      E’ arrivato stamattina davanti al cancello a piedi nudi e tutto graffiato con…
  • Faitvrai

      Sei tu, straniera, che mi hai fatto riaffondare in questo luogo dove tutto mi appar…
Charger d'autres écrits par galatea
  • Decostruzioni

    E non vorrei dimenticarti. Raccolgo tutto per non farti sparire e indosso anche le tue par…
  • Così mi pare

        Vadano dove vogliono tutti questi giorni. Le loro ossa, reticolo di tristezz…
  • Quell’urlo ancora ignoto.

      Non conosco la tempesta che mi sdradica. Sono onde furiose, accanite strappaterra, …
Charger d'autres écrits dans 2018

Laisser un commentaire

Consulter aussi

Con la Speranza ma Non-So…(Hope&Dunno)

      Hope e Dunno ecco i due segni di questa primavera. Tutti questi anni …