Accueil 2018 Quei click sull’ignoto

Quei click sull’ignoto

0
0
62

 

 

 

 

Risultati immagini per young english man  paintings

 

Avevi gli occhi verdi

e quei capelli morbidi

che il sole siciliano mostrava

sempre biondi.

Avevi del tuo ambiente

profonda conoscenza

e l’arte di abbellirlo con amore.

Ma niente resta immobile.

Il tempo che è passato

ha già tutto travolto

e quasi rinnegato

quel mondo in cui tu eri

protagonista esperto e vivo animatore.

Adesso, intorno a te

non hai più foglie verdi

o alberi che hanno bisogno

di sapienti sfrondature.

Intorno, ora, abbondano gli schermi

che emarginano, facendo ignorare

gli sguardi che smarriti ricercano

attenzioni.

Crudele è l’esistenza

per chi non usa certi click

per dire : esisto ancora !

 

 

Charger d'autres articles liés
Charger d'autres écrits par galatea
  • Decostruzioni

    E non vorrei dimenticarti. Raccolgo tutto per non farti sparire e indosso anche le tue par…
  • Così mi pare

        Vadano dove vogliono tutti questi giorni. Le loro ossa, reticolo di tristezz…
  • Quell’urlo ancora ignoto.

      Non conosco la tempesta che mi sdradica. Sono onde furiose, accanite strappaterra, …
Charger d'autres écrits dans 2018

Laisser un commentaire

Consulter aussi

Ciao, Leonard !

  http://www.uwo.ca/english/canadianpoetry/cpjrn/vol33/diehl-jones.htm …