Accueil 2018 T’évanouir

T’évanouir

0
0
111

Risultati immagini per evanescence paintingsImage de prévisualisation YouTube

T’evanouir…

Mi viene chiesto di farti sparire

dal conto in banca, da tutto il sistema.

Sei ormai un dato che non respira.

Un nome proprio, con la sua storia

da incapsulare e far tacere

senza più note da far sentire.

Eppure tu mi aliti ancora.

La tua voce cosi cristallina

e senza dubbi per questa vita

dentro di me  risuona dolce

come un invito a dimenticare

le tante trappole  di noi umani.

Sono i tuoi occhi sempre curiosi

che mi fanno vedere oltre le nebbie

di tante angosce e la facciata

delle insicure malvagità.

Mi viene chiesto di dimenticare

che il tuo posto è ormai vuoto.

Noi siamo piume dalla traccia leggera

e raramente lasciamo il segno

ma tu sei  Quella che mi ha generato

e la tua impronta è in ogni cosa

che io amo e nella struggente sensibilità

tuo magnifico dono.

  • La grande muraglia

    Sei…sei, si, ancora sei la grande muraglia che protegge e confina e quella  forza che isti…
  • Evenos-temps rélatif

        Temps rélatif   Mon coeur bat Trop de secondes Sur cette ligne chaque j…
  • Sabato

      Silenzio e buio piombano qui quando non ci sei. A nulla serve la luce artificiale g…
  • Venerdi

        Ci sono giorni così confusi che mi  è difficile sottolineare un solo evento …
  • Giovedi

    Li Wenliang  a donné sa vie au cronavirus virus  maudit. Sa générosité sera oubliée et on …
Charger d'autres articles liés
  • Sabato

      Silenzio e buio piombano qui quando non ci sei. A nulla serve la luce artificiale g…
  • Venerdi

        Ci sono giorni così confusi che mi  è difficile sottolineare un solo evento …
  • Giovedi

    Li Wenliang  a donné sa vie au cronavirus virus  maudit. Sa générosité sera oubliée et on …
Charger d'autres écrits par galatea
  • Decostruzioni

    E non vorrei dimenticarti. Raccolgo tutto per non farti sparire e indosso anche le tue par…
  • Così mi pare

        Vadano dove vogliono tutti questi giorni. Le loro ossa, reticolo di tristezz…
  • Quell’urlo ancora ignoto.

      Non conosco la tempesta che mi sdradica. Sono onde furiose, accanite strappaterra, …
Charger d'autres écrits dans 2018

Laisser un commentaire

Consulter aussi

Stupore estivo & Non canto con gli uccelli

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=sDC97j6lfyc#! Occhi rivelatori …