Accueil Brevi Scriptum-Smussata

Scriptum-Smussata

0
0
112

 

 

 

Scriptum-Smussata dans Brevi 34817_178393495520288_100000489160685_574863_4214260_n-300x225

 

 

I tentacoli brucianti dell’asma serpeggiano intorno ai miei bronchi.

Traccia di altri passaggi esterni , vere invasioni barbariche del mio spazio e tempo , il mio respiro, sofferente si anfratta tra le pieghe dei polmoni , cercando riparo e …pausa.

Ritornato memo sibilante, riparte, la bandiera della riscossa impregnata di parole e di sensi.

Ogni colpo d’ascia d’interazione problematica e insoddisfacente , perdo forza e visione, bloccata nell’astanteria del  medico Godot.

Solo l’automedicazione e qualche carezza di passaggio potranno curarmi  e farmi rialzare ancora.

Quante volte il passaggio anonimo del sole e il cinguettio delle rondini sul filo vicino al bagolaro hanno fatto l’iniezione sprint facendomi spogliare degli abiti di rovi per farmi avvolgere nel bozzolo di seta dei giorni. Calore , dei giorni arcobaleno tra me e gli altri.

Sento , sento… il mio frangermi sulla riva degli eventi ; ora conchiglia che riproduce  le onde armoniose del mare , il passaggio  del vento gentile ;  ora  conchiglia svuotata  che fa eco alla  furia degli intestini del mondo e dell’egoismo sordo e brutale…

Faccio un fermo d’immagine sul turchese che mi culla , specchio mutevole dei mie instabilità e dei mutamenti

di un divenire inarrestabile e misterioso.

Mi ridurrò , minuscola espressione del creato , forse ancora un po’ lucente e assolutamente levigata, testimonianza  di una navigazione  fra acque possenti , qualche volta abbarbicata e illusa di aver trovato il mio posto nell’ignoto.

  • La grande muraglia

    Sei…sei, si, ancora sei la grande muraglia che protegge e confina e quella  forza che isti…
  • Evenos-temps rélatif

          Temps rélatif Mon coeur bat Trop de secondes Sur cette ligne chaque j…
  • Verso l’ignoto

      Navigare a vista è ora un’abitudine ma quando arriva il vento che forte ti so…
  • Accomodamenti

          L’insopportabile vuoto imposto ora è coperto con braccia rigide…
  • Ode à Léo (Éléonore)…Hubix Jeee

            Date de l’envoi : 2021-04-04 10:38:15 L’univers se…
Charger d'autres articles liés
  • Verso l’ignoto

      Navigare a vista è ora un’abitudine ma quando arriva il vento che forte ti so…
  • Accomodamenti

          L’insopportabile vuoto imposto ora è coperto con braccia rigide…
  • Ode à Léo (Éléonore)…Hubix Jeee

            Date de l’envoi : 2021-04-04 10:38:15 L’univers se…
Charger d'autres écrits par galatea
  • Une langue sans poils

    La toile qui est sans poil ispire le peintre ? Et…le peintre exigeant est-il bon ama…
  • Theatís

      Non sempre dire aiuta a vivere o a rinforzare legami intensi che non hanno età. Non semp…
  • Dietro il muro

      Anche un cappello può  celare l’insofferenza del mio corpo in pena o lo stanc…
Charger d'autres écrits dans Brevi

Laisser un commentaire

Consulter aussi

Perfidia e…